Crodo, fiume Toce e affini

Andare in basso

Crodo, fiume Toce e affini

Messaggio  Matteo il Dom Lug 05, 2009 5:40 am

Ciao a tutti, io e un amico ci siamo imbattuti in questo sito, ci siamo entusiasmati subito ed abbiamo deciso di provarci.... Piccola premessa: abitiamo nei pressi di Crodo (VB), dove il torrente Alfenza e il fiume Toce si incontrano. In anni passati, per escursione e curiosità, ho avuto modo di entrare diverse volte nelle miniere dell'Alfenza, quelle di Premia di fronte alle nuove terme, quelle dell'alpe Vova (parecchio in quota), di girare il fiume Toce dalla sorgente fino al lago Maggiore e tutti i torrenti di valle Antigorio e Formazza. Ho letto della punta di Rumianca, della valle Anzasca e altre zone non lontane (senza tralasciare Sesia ecc.ecc).

Da neofita ovviamente chiedo suggerimenti e pongo domande banali.... la nostra idea, (quella che ci attrae di più), sarebbe quella di iniziare sul fiume Toce, ma a partire da Domodossola a salire, meglio ancora da Crodo in su verso Formazza o Parco del Devero, lasciando per il momento stare la zona sotto Domodossola.
Vi spiego perchè e vorrei sapere cosa ne pensate:
-1° perchè in 5 minuti ci siamo e potremmo spadellare tutti i giorni...
-2° a monte ci sono miniere
-3° conosciamo bene la zona

altra cosa:
Di fianco a Domodossola (Est) convergono i fiumi di 5 valli che creano un letto anche di 1000 metri di larghezza. L'ultima alluvione a tirato via ponti, superstrada, aviosuperfice... di materiale se ne sposta parecchio, le piene sono frequenti e gli argini si erodono spesso. Cosa ne pensate di questa zona e questi fiumi?

in fine.... (e meno male direte..)
l'altro giorno, su una punta del Toce piuttosto ampia e con parecchi depositi delle ultime piene, sono andato a prendemi dei campioni di terra e sabbia per avere il primo approccio pratico, dopo averla setacciata con la batea ho tolto quello che veniva via e mi è rimasta sabbia parecchio scura con parecchia magnetite (ho usato la calamita). il problema è che non riesco a verificare se effettivamente v'è presenza d'oro, perchè non riesco a pulire ulteriormente quello che mi rimane nella batea. Con la lente sembra di vedere pagliuzze ma non c'è verso di pulire meglio.... (già state ridendo ahahha)
Sono abbagliato e vedo quello che non c'è? in parecchi video su youtube ho visto apparire in batea delle pepitone che da noi in Italia sono solo un sogno... leggo sul sito che da noi si parla di pagliuzze.... sempre su youtube ho visto un metodo per pulire il concentrato che mi sembra buono per oro fine fine, una bowl che crea un vortice d'acqua... cosa ne pensate?

grazie 1000 per le risposte che vorrete darmi, in questa fase sono per me oro colato.

p.s. vi lascio i link per le immagini satellitari della punta del toce in oggetto, della zona di Domodossola e il video della bowl.

http
://maps.google.it/maps?q=46.250372,8.332143&t=h&sll=46.134943,8.304377&sspn=0.015465,0.032015&hl=it&ie=UTF8&ll=46.249971,8.3324&spn=0.007909,0.019248&z=16

http
://maps.google.it/maps?f=q&source=s_q&hl=it&geocode=&q=46.134943,8.304377&sll=46.135003,8.306007&sspn=0.031701,0.07699&g=46.134943,8.304377&ie=UTF8&ll=46.134943,8.304377&spn=0.031701,0.07699&t=h&z=14

www. youtube.com/watch?v=yb3D15dooYU&feature=related




ciao


Ultima modifica di Zappetta Gialla il Sab Lug 18, 2009 4:54 pm, modificato 3 volte (Motivazione : per posizionamento corretto)

Matteo
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Ossola

Messaggio  Roberto il Lun Lug 06, 2009 6:32 pm

Ciao Matteo,

mi permetto di dare un contributo visto da dove scrivi:

Lithoteca di Piedimulera dove vedi le pepite dell’Anza e ti accorgi che non serve la lente d'ingrandimento.

Il 12 luglio terza mostra scambio mineralogica a Macugnaga, cerca qualcuno che scambia l’oro dei vari fiumi e cerca informazioni!

buona ricerca

Roberto

Roberto
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum